Airgreen

All posts tagged Airgreen


Leonardo Helicopters AW169 ( c/n 69019 ) I-ROBS.

Thanks to Mauro CINI for this image of the Leonardo Helicopters AW169 I-ROBS operated by Airgreen on behalf of HEMS 118 Regione Piemonte. The picture was taken while taking off from Torino CTO Hospital, December 2018.

Thanks to Marco BIANCHI for this image of the AgustaWestland AW139 I-BEPP operated by Babcock Mission Critical Services Italia (on behalf of HEMS 118 Regione Piemonte) while taking off from Oleggio (NO), August 2018. This is one of the latest images captured of I-BEPP before her return to Airgreen, after 10 years of duty with Inaer Aviation Italia and Babcock MCS Italia, at the end of August 2018.

Ecco le prime immagini del nuovo servizio di elisoccorso inaugurato in data 1 Luglio da AREUS 118 Regione Sardegna sulle basi di Olbia e Cagliari … un ringraziamento a CNSAS e Airgreen per aver reso disponibili queste anteprime dei primi due elicotteri operativi, AW139 I-OLBI e EC145T2 I-TORQ. A breve seguirà anche il secondo EC145T2 I-TDUE sulla base di Alghero.

I-ORLY was originally registered in Italy during the month of June 1982 and operated by Eli Alpi … this beautiful Sud-Aviation SA315B Lama ( c/n 2627 ) was subsequently operated by Airgreen for several A.I.B. seasons in Sardinia … andsadly, cancelled the 12th Junefrom the Italian Register after 36 years of activity. Thanks to Egidio FERRIGHI for this great image taken at Alà dei Sardi (OT) in September 2013.

Thanks to Tiziano CAPENTI for this image of the latests Airgreen Leonardo Helicopters AW139 delivered on date 28th March 2018 as I-OLBI (during test/maintenance flights the helicopter was wearing the temporary registration I-EASW).

ANSA News – 22 Febbraio 2018.

ANSA News – Elisoccorso in Sardegna dall’1 luglio. Servizio per 8 anni a Airgreen, tre velivoli e tre basi.

(ANSA) – CAGLIARI, 22 FEB – Anche la Sardegna avrà l’elisoccorso. Il servizio – presente in quasi tutte le altre regioni d’Italia – sarà operativo a partire dall’1 luglio prossimo e sarà gestito da un delle principali società elicotteristiche del paese, la Airgreen, già impiegata in attività di Hems in Piemonte e Valle d’Aosta. Airgreen si è aggiudicata la gara offrendo il 12,4% in meno rispetto alla base d’asta di 73,1 milioni, quindi 58,5 milioni al netto di Iva, ovvero 7,3 milioni all’anno per otto anni.

Il servizio sarà effettuato da tre elicotteri su tre basi individuate nei tre aeroporti sardi: Cagliari Elmas (Airbus H12), Alghero Fertilia (Airbus H12), Olbia Costa Smeralda (Leonardo H24). L’equipaggio sarà costituito da cinque persone: due piloti, un medico, un infermiere e l’addetto al verricello che sarà un tecnico del Soccorso alpino.

“Con il ribasso d’asta avremo il più basso prezzo di volo in Italia”, spiega il direttore generale dell’Azienda per la Tutela della Salute (Ats), Fulvio Moirano. Al direttore generale di Areus, l’Azienda di emergenza urgenza, Giorgio Lenzotti, spetterà il compito di avviare il servizio, che “cambierà il modo di fare soccorso in Sardegna”. “Questo è il terzo tassello della riforma sanitaria dopo la Asl Unica e la rete ospedaliera”, sottolinea l’assessore alla Sanità Luigi Arru.

“Finalmente – dice il governatore Francesco Pigliaru – entreremo in un sistema di sanità ragionevole, dove chiunque potrà essere portato all’eccellenza con pari diritti”.

(ANSA)

Link del post originale di ANSA: http://www.ansa.it/sardegna/notizie/2018/02/22/elisoccorso-in-sardegna-dall1-luglio_41c49628-a7a6-494b-937f-98ffc89d12aa.html