Aerospatiale

All posts tagged Aerospatiale

M-REEM – WORLD ROTORS update

Thanks to Graeme LOVELL for this image of the Eurocopter AS355NP Ecureuil 2 M-REEM owned by Kingdom 5-KR-267 Ltd, resting at Beccles, UK in October 2020. This Ecureuil flew for many years in Italy as I-ERPI with Air Corporate.

OVERTDEFENCE .COMBy ED NASH – 23 September 2020.

The Austrian Ministry of Defense has announced that they are planning on ordering 18 Leonardo AW169M helicopters.

The cost of the procurement will be 300 million Euros and first delivery is expected mid-2022. A minimum service life of 30 years is expected.

The new helicopters will replace the Alouette III light liaison and transport helicopters currently in use. These have been in service since 1967 and will be retired at the end of 2023 due to age issues.

Defense Minister Klaudia Tanner announced the decision on Monday, saying that:

“With this helicopter we are buying a highly efficient and modern machine that not only serves the safety of our soldiers, but also the safety of the entire population. We are investing in the safety of Austria.”

The AW169M is certainly a more capable aircraft than it’s predecessor. The helicopter is much more powerful and therefore better suited for use in the mountains. Its modern avionics also make it possible to fly at night and in poor weather conditions.

Capable of carrying ten passengers, the Austrians intend to use the AW169Ms for a wide range of missions, not just transporting personnel and materials but also for extinguishing forest fires, aerial reconnaissance and mountain rescue.

Of the purchase, 12 will be based in Aigen/Ennstal primarily as emergency vehicles whilst the other six will be stationed as trainers in Langenlebarn.

The Austrian MoD state that they chose the Leonardo (formerly Augusta-Westland) design over the comparable Bell 429 and Airbus H-145 because that company offered better terms in cooperation in the areas of training, logistics and aircraft operation.

The Austrians also state that though the aircraft will not be armed they will require the new helicopters to be capable of mounting weapon stations that are able to be fitted within hours, should that be necessary. These could include the ability to use advanced missile systems, though the exact specification is still being discussed with the manufacturer.

Link to the original article online: https://www.overtdefense.com/2020/09/23/austrian-armed-forces-procuring-aw169m-to-replace-aging-alouette-helicopters/

I-MIAO – Heli WALLPAPERS

Thanks to Gianluca MASTRASCUSA for this great action shot of the Aerospatiale AS350BA Ecureuil I-MIAO operated by E+S Air Srl … taking off from Aviosuperficie Sibari Fly at Cassano Allo Ionio (CS), June 2020.

Comunicato Stampa – 18 Giugno 2020

La Airstar Aviation di Cossato (BI) e la GMH Helicopter Services di Courmayeur (AO), affermate società elicotteristiche certificate, si fondono e danno vita alla SKY AVIATION, nuova ed importante realtà nel trasporto con elicotteri.

Airstar Aviation, fondata nel 2005, vanta una consolidata presenza in tutto il Piemonte ed in Valle d’Aosta, oltre che una filiale in Grecia ed una propria Scuola di Volo per la formazione di Piloti di elicottero.

GMH Helicopter Services nasce come realtà valdostana nel 2012 e da allora la sua attività nella Regione è stata in costante crescita.

Le numerose sinergie sviluppate negli anni tra le due compagini, tra cui la compartecipazione nella società di manutenzione aeronautica Sky-Tech Srl, hanno dato vita al progetto di fusione finalizzato al raggiungimento di un chiaro obiettivo: la creazione di un unico grande operatore elicotteristico specializzato nel trasporto e nel lavoro aereo nei territori montuosi del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Le due aziende che hanno deciso di unire le forze sono entrambe titolari di licenza di trasporto aereo rilasciata dell’Ente Nazionale dell’Aviazione Civile e sono particolarmente attive, oltre che nel trasporto di passeggeri, nel trasporto di materiale al gancio baricentrico nelle Alpi del Nord-Ovest. In questi territori montuosi l’utilizzo di elicotteri è indispensabile per il trasporto in zone difficilmente accessibili con altri mezzi ed è di fondamentale supporto alla realizzazione di opere edili pubbliche e private, alla sorveglianza idrogeologica del territorio, all’approvvigionamento dei rifugi alpini nonché ad operazioni di Protezione Civile.

Il progetto di fusione nasce dalla volontà di creare una realtà commerciale più grande, flessibile e coordinata, in grado di offrire un servizio altamente capillarizzato su tutto il territorio. La convinzione che un’unica organizzazione maggiormente strutturata possa rispondere meglio alle esigenze attuali di mercato ha portato alla creazione di Sky Aviation, la quale avrà come principale obiettivo quello di fornire servizi elicotteristici sempre più professionali e specializzati.

Sky Aviation può contare su una flotta composta da 5 elicotteri di proprietà a cui si aggiungono altri 3 aeromobili durante i mesi di maggiore attività. Tutto il personale impiegato nelle missioni di volo (piloti, tecnici/manutentori, personale di terra) vanta un’elevatissima e comprovata esperienza operativa sulle montagne più alte d’Europa, considerate lo scenario più complesso e competitivo del settore.

“Siamo entusiasti per questo nuovo progetto, abbiamo previsto nuovi investimenti per l’implementazione del mercato e l’ampliamento della flotta di elicotteri allo scopo di essere sempre più professionali e competitivi. Vogliamo rafforzare fin da subito le nostre attività ed in particolare ci poniamo come obiettivo immediato il consolidamento della nostra presenza in Valsesia e la crescita delle attività in Valle d’Aosta, dove concentreremo al massimo i nostri sforzi e le nostre risorse in quanto entrambe le aree sono fortemente strategiche per Sky Aviation” Cesare Sappino (amm.re delegato Airstar Aviation)

“la logica evoluzione di ogni azienda è quella di crescere e strutturarsi, appena abbiamo avuto quest’opportunità l’abbiamo colta con l’obiettivo di migliorare sempre di più. Aziende più grandi, che investono in tecnologia e soprattutto nelle risorse umane sono un grande valore aggiunto per il nostro territorio” Alessandro Penco (amm.re delegato GMH Helicopter Services).

I-DENY – ITALIAN ROTORS update

Thanks to Gianluca GALLO for this unique image of the Aerospatiale SA315B Lama I-DENY operated by Airstar Aviation … ready perform aerial works at Giaros Island (Greece), April 2018.

I-BXWB – Helicopter History

Again new images are now available, as part of the historical area of the website, related to the Aerospatiale SA315B Lama I-BXWB. This was the first Lama to join Air Walser fleet in March 1999 … bought from Switzerland, where she was previously operated as HB-XGG.

I-BXWA – Helicopter History

Other new images are now available, as part of the historical area of the website, related to the Aerospatiale SA316B Alouette III I-BXWA. This was the first helicopter to join Air Walser fleet early in 1997, followed by many Lamas and other interesting Agusta-Bell and Bell helicopters. These images were taken at Trontano Base in March 2005.

LN-OBX – Helicopter History

Thanks to Rickard GILLBERG for this image of the Aerospatiale AS332C1 Super Puma LN-OBX operated by Airlift AS … pictured during some aerial works in Sweden, September 2005. “Obelix” was previously flying with Ali Europe as I-EMEB from July 1999 till December 2003, the only Super Puma ever registered in Italy.

I-SESI – Heli image of the day

Thanks to Silvano ZAMPIERI for this image of the Sud-Aviation SA315B Lama I-SESI operated by Giana Helicopter … taking off from Masera Heliport (VB), September 2018.