Airgreen

All posts tagged Airgreen

Articolo tratto da QC – QUOTIDIANO del CANAVESE

LEVONE (TO) Si è svolta lunedì 31 Agosto la cerimonia di inaugurazione dell’area per l’atterraggio notturno dell’elisoccorso. Un numeroso pubblico ha atteso l’arrivo dell’aeromobile AgustaWestland AW139 nonostante il ritardo sul programma a causa di una emergenza relativa al trasporto di un paziente. Ubicata all’interno del campo sportivo Ottavio Cortina, è stata predisposta con i più alti standard di sicurezza e accessibilità che potranno garantire l’eccellenza del servizio in caso di necessità.   

Il progetto ha visto la realizzazione di importanti investimenti da parte dell’Amministrazione Comunale che contemporaneamente hanno anche migliorato la fruibilità delle strutture sportive – l’area è sede degli allenamenti e delle partite di calcio della A.S.D. Valmalone – costituendo così un sicuro punto di riferimento anche per le comunità vicine.

«Abbiamo sostituito tutto l’impianto illuminante – commenta il sindaco Massimiliano Gagnor – con lampade e led moderne e di ultima generazione che garantiscono immediate e anche ripetute accensioni senza tempi di attesa. Abbiamo migliorato l’accessibilità all’area mediante rifacimento di una rampa che consentirà l’ingresso dell’ambulanza e dei mezzi di supporto al servizio di soccorso. Abbiamo messo in sicurezza tutta la recinzione ed installato un quadro dei comandi elettrici in modo che in qualsiasi ora del giorno e della notte l’elicottero possa atterrare e ripartire anche senza preventive ricognizioni ed in totale ed assoluta autonomia. Il progetto ha visto anche l’installazione di adeguata cartellonistica stradale per indirizzare i mezzi e il personale verso l’accesso riservato». 

«Pur con la speranza di non averne mai bisogno – continua Gagnor – siamo consapevoli che questo servizio servirà a offrire una percezione di sicurezza maggiore ed una conseguente miglior qualità della vita non solo per gli abitanti di Levone ma anche per i comuni limitrofi che sono sprovvisti di tale opportunità e per i turisti che affollano i nostri sentieri e le nostre montagne». 

Le operazioni di collaudo del sito, consistenti anche nella ricognizione aerea della zona prima dell’atterraggio e nella verifica delle strutture e degli impianti necessari al corretto e funzionale utilizzo in caso di emergenza, hanno avuto tutte esito positivo e pertanto il sito sarà a breve inserito negli elenchi ufficiali a disposizione degli organismi di soccorso.

L’area di atterraggio di Levone, viste le sue peculiarità, potrà essere inserita nel progetto che prevede un network di rotte satellitari e relative procedure che permetteranno il collegamento capillare tra varie elisuperfici. A regime verranno rese operative circa 25 aree di atterraggio e una rete di tratte di volo che unirà i punti nevralgici della rete dell’assistenza sanitaria piemontese.

Il velivolo ha sostato per circa mezz’ora all’interno dell’area di atterraggio dando così la possibilità agli intervenuti di avvicinarsi e conoscere anche il personale di soccorso ponendo, con le dovute precauzioni anti-Covid, numerose domande sul loro impegnativo ma anche affascinante operato.

Durante la cerimonia di inaugurazione, alla presenza del sindaco, del vicesindaco Laura Allice e di numerosi consiglieri, l’Amministrazione comunale ha omaggiato gli equipaggi del soccorso intervenuti con un paniere di prodotti tipici della zona ed ha espresso la più sentita riconoscenza per il lavoro svolto spesso in condizioni di estrema difficoltà.

Link all’articolo originale: https://www.quotidianocanavese.it/cronaca/levone-inaugurata-l-area-di-atterraggio-per-l-elisoccorso-del-118-28720

I-BMMB – ITALIAN ROTORS update

Thanks to Oscar BERNARDI for this new image of the Eurocopter AS350B3 Ecureuil I-BMMB operated by Airgreen … resting at Villanova d’Albenga – Riviera Airport (SV), July 2020.

Comunicato Stampa – Verona, 13 Luglio 2020

L’elicottero Airbus H145 consegnato nei mesi scorsi all’operatore piemontese Airgreen è entrato ufficialmente in servizio per le missioni EMS nella Regione Liguria.

L’H145 (chiamato Grifo) opererà per i prossimi due anni sulle 12 ore giornaliere per poi garantire, nei successivi sette anni, anche il volo notturno che non è mai stato effettuato in Liguria. Per ciascun intervento, a bordo saliranno 5 persone di equipaggio: un medico, un infermiere, un esperto del Corpo del Soccorso alpino e speleologico oltre a pilota e copilota.

Si tratta del terzo elicottero H145 in flotta all’operatore Airgreen che già impiega due elicotteri dello stesso modello nella Regione Sardegna.

Dotato di verricello brandeggiabile e doppio gancio baricentrico, questo elicottero H145 dispone di avionica di bordo di ultima generazione compatibile con le operazioni con utilizzo dei visori notturni NVG (night vision goggles) ed  è inoltre equipaggiato con un kit sanitario in grado di trasportare fino a due pazienti barellati oltre ai piloti ed al team medico e di soccorso. Il kit avanzato consente l’assistenza su interventi primari, così come l’assistenza sanitaria avanzata in caso di trasporti secondari su lunga distanza. L’elicottero sarà facile da identificare grazie alla caratteristica vernice gialla e con la scritta “118 Liguria soccorso” in rosso.

Alla giornata inaugurale hanno partecipato il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, la Vicepresidente e Assessore alla Sanità Sonia Viale, i rappresentanti di Airbus Helicopters in Italia, i vertici Airgreen, i rappresentanti regionali dei vigili del fuoco, il CNSAS e il responsabile del 118 ligure Francesco Bermano.

“Sono lieto che Airgreen abbia scelto il nostro H145 per le delicate missioni EMS nella Regione Liguria. Sono fiducioso che questo elicottero possa rispondere al meglio alle esigenze della Regione Liguria perché ha le dimensioni compatte, i pattini, il flusso rotore ridotto e l’alta silenziosità che gli consentiranno di operare in un territorio complesso e vario come quello ligure”, ha dichiarato Alexandre Ceccacci, General Manager di Airbus Helicopters in Italia. Il bimotore H145 è uno dei bestseller della gamma Airbus in ambito sanitario e sta rapidamente diventando uno dei principali punti di riferimento per il mercato dell’elisoccorso, in particolare in ambiente montano e ostile. L’H145 ha ampiamente dimostrato la propria affidabilità e versatilità sia per le operazioni di soccorso in inverno, sia nei periodi estivi quando le alte temperature impongono l’utilizzo di mezzi altamente performanti.

COMUNICATO STAMPA – Regione Liguria, 2 Luglio 2020.

Regione Liguria – 11 Luglio prende il via il servizio di Elisoccorso dalla base di Albenga.

In questi giorni si é concluso a Villanova d’Albenga l’addestramento della squadra di medici e infermieri dei 118 della Liguria che saliranno a bordo del nuovo elicottero di Airgreen, la società del servizio di elisoccorso in Liguria con base all’aeroporto del savonese.

Al fianco di Airgreen continuerà ad operare anche l’elicottero Drago dei Vigili del Fuoco, di base all’aeroporto Colombo di Genova.

Lo stage, coordinato dal responsabile del 118 Ligure Francesco Bermano, ha previsto lezioni teoriche e prove pratiche: ogni attività a bordo prevede infatti un addestramento specifico. Complessivamente sono ventidue gli specialisti dei 118 che stanno effettuando il corso, 12 medici e 10 infermieri, oltre a 5 esperti del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico regionale (3 istruttori della Scuola tecnici Nazionale del CNSAS).

Ogni volta che l’elicottero si alzerà in volo per un soccorso, infatti, a bordo ci saranno 5 specialisti: Medico, Infermiere, Tecnico del Soccorso Alpino, Pilota, Copilota.

Il servizio di Airgreen sarà ufficialmente operativo dall’11 luglio presso la base situata nell’Aeroporto di Albenga – Riviera Airport.

I-WOOD – Italian Helicopter Register NEWS

Here the first image of the factory new Leonardo AW139 I-WOOD operated by Airgreen Srl on behalf of HEMS Regione Valle d’Aosta. The helicopter was pictured while resting at Aosta Corrado Gex Airport, May 2020.

I-GONI – Italian Helicopter Register NEWS

After 35 years of operations in Italy with Eli Cost, Eli Alpi, Airgreen and Air Walser, this Agusta-Bell AB412, registered I-GONI on date 18 March 1985, was cancelled towards United Kingdom on date 08 April 2020. Looking forward to see her again with new markings soon …

I-WOOD – Italian Helicopter Register NEWS

Thanks to Marco TUFARELLI for this image of the factory new Airgreen‘s Leonardo AW139, now registered as I-WOOD, while performing maintenance test flights in Vergiate [as I-EASM] earlier in December 2019.

I-LEAF – Italian Helicopter Register NEWS

Thanks to Filippo NOVELLO for this image of the Airgreen latest delivered Airbus Helicopters H145 I-LEAF … performing some training activity at Cafasse (TO) mainbase, January 2020.

I-ASAR – Heli image of the day

Thanks to Andrea CROSA for this night image of the AgustaWestland AB139 I-ASAR operated by Airgreen on behalf of HEMS 118 Regione Piemonte … approaching landing pad in Cavaglià (BI), December 2019.

Immagini © Filippo QUARETTA & Luca TONDAT

Fonte SDN – Francesco ROSSI

MERGOZZO, 14 Dicembre 2019 – Si è conclusa pochi istanti fa, presso la base Helix a Mergozzo (VB), la cerimonia di inaugurazione del nuovo e importante servizio di Elisoccorso notturno del 118.

Un elicottero proveniente da Torino ha simulato l’atterraggio e il decollo di fronte alle autorità civili e militari del territorio – tra cui il questore Salvatore Campagnolo – e ai numerosi volontari dei diversi corpi del soccorso che operano in Provincia.

A fare gli onori di casa è stato il sindaco di Mergozzo, Paolo Tognetti, e il responsabile della base Helix di Mergozzo, Massimo Piralla.

Link all’articolo disponibile online.