AW139M

All posts tagged AW139M

PRESS RELEASE – Rome, 11 January 2021

  • The VVIP-configured aircraft, to be operated by the Colombian Air Force, is expected to be delivered in Spring this year 
  • The AW139’s success in Colombia grows further with five offshore transport units already in service in the country; the AW139M military variant is being offered by Leonardo to meet national military requirements 
  • Over 400 Leonardo civil and military helicopters are in service in Latin America today

The Leonardo AW139 intermediate twin-engine helicopter will be the new Presidential Transport helicopter in the Republic of Colombia. The aircraft, in a special VVIP configuration, is expected to be delivered in spring this year and will be operated by the Colombian Air Force. 

The supply of this helicopter will make the Colombian Air Force the first military customer of the type in the country and will expand the existing AW139 fleet in Colombia. The model has already proven successful for civil transport operations supporting the Oil & Gas industry, with five units in service used by prime operator Helistar S.A.S.

The Presidential AW139 will feature, among others, an eight-seat configuration in the largest cabin in its category, the highest safety standards and include a self-defence suite, typically integrated into other helicopters in the Head of State/Government transport role. 

The selection of the AW139 VVIP in Colombia confirms the leading role of Leonardo in the world’s VIP multiengine helicopter market with a 40% share and grows the success of the type across Latin America for a range or roles, including VIP and offshore transport, law enforcement and public services. A successful model in the global military market thanks to its outstanding performance in hot & high, payload, versatility, latest technologies and modern serviceability approach often replacing the ageing UH-1 series, the AW139M military variant is also being proposed by Leonardo to respond to the multirole requirements of the Air Force, Army, National Police and Navy in Colombia. With over 400 civil and military helicopters in service in Latin America today, Leonardo is a major force in the rotorcraft sector across the region. 

The AW139 sets new standards as a result of its advanced technology, high performance, reliability, safety, role flexibility and cabin space. Its modern avionics reduce crew workload allowing the pilot to focus on the mission. Orders for nearly 1,200 units in over 70 countries have been placed by more than 280 customers worldwide and nearly 1,100 helicopters are in service with more than 2.9 million flight hours logged in operations to date, confirming itself as the bestselling aircraft in its category. The AW139 has also found significant success for VVIP and Government transport duties worldwide thanks to its outstanding reliability, safety, comfort, customisation and versatility.  

COMUNICATO STAMPA N. 39/2020 – ROMA, 01 Dicembre 2020

Il 30 novembre è atterrato il primo esemplare dell’elicottero HH139B destinato a completare ed a rafforzare la flotta di elicotteri del 15° Stormo e dei Centri/Gruppi SAR alle sue dipendenze.

L’elicottero è stato consegnato il 27 novembre, presso gli stabilimenti di Leonardo in Vergiate (VA), a seguito della positiva conclusione delle procedure di collaudo e accettazione condotte dal personale della Direzione Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità (DAAA), congiuntamente agli uomini del dipendente Ufficio Tecnico Territoriale di Milano (UTT) ed il supporto del Reparto Sperimentale Volo dell’Aeronautica Militare.

Gli HH139 versione “B” andranno a completare la flotta di elicotteri HH139A già in dotazione alla Forza Armata.

La consegna degli elicotteri terminerà nel 2021 e vedrà la consegna di 17 esemplari versione “B” ai Gruppi Volo di Cervia ed ai Centri S.A.R.  (Search and Rescue) dislocati sul territorio nazionale (80° Centro CSAR di Decimomannu a Cagliari, 82° Centro CSAR di Trapani, l’84° Centro CSAR di Gioia del Colle ed 85° Centro CSAR di Pratica di Mare).

La nuova versione HH139B presenta alcuni accorgimenti tecnici che permettono di migliorare la capacità operativa e ad aumentare pertanto la flessibilità d’impiego per rispondere alle emergenze ed alle esigenze di sicurezza.

In particolare la nuova versione è stata dotata di un doppio verricello che aumenta l’affidabilità del sistema e la sicurezza durante le operazioni di recupero e di unamission consolleche consente una migliore gestione degli apparati di bordo ai fini della ricerca di eventuali dispersi. Inoltre, il peso massimo al decollo è stato aumentato, da 6800kg a 7000kg, il che permette una maggiore capacità di carico ed infine è stata aggiornata con sistemi di ultima generazione l’avionica ed i sensori di bordo (come ad esempio il sistema AIS – Automatic Identification System – che consente una migliore interazione con i mezzi navali e l’OPLS – Obstacle Proximity LIDAR System – che favorisce l’identificazione e la separazione con gli ostacoli orografici.

Il 15° Stormo ha il compito di recuperare gli equipaggi in difficoltà in tempo di pace (SAR – Ricerca e soccorso) ed in tempo di crisi ed in operazioni fuori dai confini nazionali (C/SAR – Combat SAR), di supporto alle Operazioni Speciali nonché di concorrere in caso di gravi calamità ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d’urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi , il trasporto in bio-contenimento e, di recente, anche il supporto all’attività di antincendio boschivo. Il livello addestrativo degli equipaggi, le caratteristiche tecnologiche degli elicotteri in dotazione nonché l’impiego di apparecchiature e tecniche speciali, quali l’utilizzo di visori notturni, fanno spesso del 15° Stormo l’unica componente elicotteristica in grado di gestire con successo le situazioni di emergenza più complesse grazie, come ad esempio, alla capacità d’impiego di giorno, di notte e in condizioni meteo marginali. Ogni volta che un elicottero del 15° Stormo si alza in volo o sta salvando una vita umana, o si sta addestrando per farlo. Dalla sua costituzione ad oggi infatti, gli equipaggi del 15° Stormo hanno salvato oltre 7200 persone in pericolo di vita.